La Rete delle Città della Cultura

La Rete delle Città della cultura è finalizzata a promuovere la programmazione strategica della cultura, come volano e strumento per lo sviluppo dei territori aderenti, anche attraverso lo scambio di buone pratiche sul tema della valorizzazione dei beni culturali e del turismo ad esso collegato. Leggi tutto

   2016, QUALCOSA E' CAMBIATO: LA CULTURA E' BENESSERE E CRESCITA

La XII edizione di LuBeC ha visto il susseguirsi di dibattiti, guidati dal fil ruouge dell'innovazione al servizio della cultura: si è parlato del rinnovamento del welfare culturale tra pubblico e privato, dell'arte contemporanea quale grande attrattore, delle tecnologie, strumenti e strategie per l'ecossitema turistico culturale,  dello spettacolo come leva di marketing di destinazione, della realtà virtuale al servizio della fruizione dei beni culturali, dei beni culturali in emergenza, del nuovo codice degli appalti per i beni culturali e di molto altro ancora.

Gli intervendi di giovedì 13
Gli interventi di venerdì 14

 
Giovedì 8_10 ore 15.00

EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E INNOVAZIONE TECNOLOGICA: OPPORTUNITA' PER RIQUALIFICARE IL COSTRUITO STORICO

In collaborazione con Ordine degli Architetti di Lucca

Il panorama edilizio Italiano è costituito da un numero consistente di edifici aventi valore storico: secondo il Cresme (2012) sono oltre il 30% del totale gli edifici ante 1945, pari a 11.740.083 unità abitative, a loro volta realizzateper il 18,3% prima del 1919. Considerati tali numeri e alla luce delle più recenti normative regionali e nazionali sulla cantierabilità, è oggi indispensabile intervenire

in tale ambito con operazioni di recupero mirate, volte da un lato a riconvertire e riadattare immobili “preziosi” alle esigenze di vita e/o lavoro contemporanee, e dall’altro inducendo l’adozione di gestioni energetiche che portino sostenibilità, nel rispetto della “tutela”.

In questo quadro, Promo PA Fondazione e l’Ordine degli Architetti di Lucca hanno proposto per questa XI edizione di LuBeC  un  focus specifico sulla riqualificazione energetica degli immobili storici, che ha presentato sia l’ultimo protocollo LEED, sia buone pratiche come i cantieri realizzati tra i quali, ma non solo,  la Casa di Leonardo a Vinci e l’ex Fonderia “Le Cure” di Scandicci.

PROGRAMMA
 
Ore 15.00 Apre e introduce il tema
Elvio Cecchini, Presidente Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Lucca
 
Interventi
Recupero edilizio, riqualificazione degli edifici italiani e normazione: ulteriore opportunità di sviluppo per il Paese
Sergio Fabio Brivio, Vice Presidente Finco per l'Ambiente, l'Energia e la Sostenibilità - Vice Presidente UNI

Il protocollo GBC Historic Building®: protocollo per certificare la sostenibilità ambientale negli edifici storici
Carlotta Cocco, Vice Coordinatrice del protocollo GBC Historic Building di GBC Italia 
 
Rame, efficentamento energetico e sostenibilità nel costruito storico
Vincenzo Loconsolo, Direttore Istituto Italiano del Rame

Efficientamento energetico di immobili vincolati: casi applicativi
Gabriele Nannetti, Coordinatore delle attività di tutela paesaggistica Soprintendenza per i beni architettonici delle Provincia Firenze, Prato e Pistoia
 
Dibattito
 
18.00 Chiusura del seminario

 

Ai partecipanti iscritti all’Ordine Professionale degli Architetti saranno concessi N 3 CFP

 

 

Mappa del sito

Cerca nel sito

LUBEC è un evento di