Programma 2019 - Il patrimonio culturale urbano tra sviluppo sostenibile e qualità della vita: un confronto europeo

La governance del patrimonio culturale

Proteggere, valorizzare e rendere accessibili a tutti i cittadini i beni culturali e il territorio: questa è la sfida che devono affrontare, i responsabili del patrimonio culturale, le istituzioni confrontandosi col tema dello sviluppo del turismo locale e dell’impatto antropico che esso ha sull’ambiente. Il focus tratterà questo tema dando alla discussione respiro europeo.

The urban cultural heritage between sustainable development and quality of life: a European comparison
Protecting and promoting cultural heritage and the territory while keeping it accessible to all: this is the challenge faced by cultural heritage managers and institutions, while also balancing local tourism development and the human impact it has on the environment. The SHARE project focuses on this issue, giving the discussion a European dimension.

L’incontro si svolgerà in lingua inglese. E’ previsto il servizio di interpretariato.

Saluti di apertura

Giovanni Di PangrazioDelegato ANCI

Introduce e coordina/Introduction

Chiara Dall’Aglio, Project Manager Sviluppumbria – lead partner 

Panoramica delle buone pratiche/Overview of good practices

Andy Fryers,  Sviluppumbria – Esperto in materia di sostenibilità

Buone pratiche e azioni pianificate nelle Regioni del Nord Est Europa / Good practices and Actions planned in the North East Region

Ana Paraschiv, North-East Regional Development Agency

Buone pratiche e azioni pianificate nella città di Sibenik / Good practices and Actions planned in the city of Sibenik

Petar Mišura, City of Šibenik 

L’esperienza dell’Agenda Urbana in Umbria / The Urban Agenda experience in Umbria

Carlo Cipiciani, Responsabile Servizio Programmazione Strategica Regione Umbria

Question time