LuBeC 2020 | SEGUI GLI INCONTRI

SEGUICI ON LINE – GIOVEDì 8 OTTOBRE

SEGUICI ON LINE – VENERDì 9 OTTOBRE

LuBeC 2020 | RIPARTIAMO CON LA CULTURA, RIPARTIAMO PER LA CULTURA! | 8 – 9 ottobre 2020

Organizzato in collaborazione con il MiBACT, la Regione Toscana, gli Enti del territorio e numerosi partner nazionali e internazionali, LuBeC si svolge su due giorni alternando workshop, laboratori tecnici, seminari, interviste, presentazioni e dibattiti, cui partecipano ogni anno circa duemila operatori pubblici e privati del turismo e della cultura, parte di quel processo di innovazione e trasformazione sociale che stiamo vivendo e di cui la cultura è elemento centrale.

In questa situazione post-emergenziale la due giorni intende contribuire al dibattito internazionale presentando e promuovendo soluzioni, strategie e strumenti a sostegno del sistema culturale e creativo, in relazione ai comparti del turismo, della produttività, dell’innovazione, della salute, della sostenibilità.

Elemento trasversale sarà come sempre il rapporto pubblico-privato nelle sue diverse configurazioni: dai modelli di gestione al welfare culturale, dalla contaminazione tra cultura e impresa al rafforzamento di reti che promuovano la messa a sistema di servizi e prodotti per una società più sostenibile.

La XVI edizione di LuBeC affronterà i seguenti temi, alla luce di più recenti evidenze dal dibattito nazionale ed europeo di settore, e sempre nel solco di quanto indicato dall’Agenda Europea della Cultura: il rapporto pubblico-privato;  Agenda 2030 e cultura; Valorizzazione del patrimonio culturale per il rilancio del turismo; cultura e salute; musei e innovazione; la Riforma del codice dello spettacolo; volontariato e valorizzazione dei beni culturali; valorizzazione della cultura mediterranea.

Quanto sopra sarà sviluppato e trasformato in focus di approfondimento (laboratori, seminari, interviste, talk, convegni e presentazioni) che coinvolgeranno in circa 25 differenti appuntamenti, la pubblica amministrazione centrale e locale, gli operatori, le imprese, i professionisti, il terzo settore e molti stakeholder da tutta Europa.

GLI APPUNTAMENTI SI SVOLGERANNO ANCHE ON LINE PER PERMETTERE LA PIU’ AMPIA PARTECIPAZIONE POSSIBILE. CHI VOLESSE PARTECIPARE IN PRESENZA E NON FOSSE ISCRITTO,  PUO’ PRESENTARSI AL REAL COLLEGIO DOVE TROVERA’ UN DESK DEDICATO. 

Condividi su: