Programma 2019 - Digitalizzare per innovare: gli archivi tra memoria e opendata

L’incontro, fortemente voluto dal MiBACT, sarà occasione per confrontarsi sui processi e sugli strumenti in atto nel percorso di digitalizzazione del patrimonio culturale nazionale e di automazione delle procedure amministrative per la gestione dei servizi e prodotti. Una riflessione intorno al tema della valorizzazione degli archivi, luogo di conservazione e rafforzamento della memoria, dove il passato ed il contemporaneo si intrecciano, restituendo quei significati simbolici e storici alle comunità che scoprono nuove possibilità di fruizione del patrimonio.

Saluti di apertura

Simone Sartini, Direttore Archivio di Stato di Lucca

Intervento introduttivo

Anna Maria Buzzi, Direttore Generale Archivi MiBACT

Modera

Federico Giannini, Giornalista e Direttore Responsabile di Finestre sull’Arte

Interventi
Il piano triennale per la digitalizzazione: modelli di governance dal centro al territorio

Enrica Massella, responsabile del servizio Gestione ecosistemi AgID 

Le nuove frontiere della tutela, della conservazione e della valorizzazione archivistica in ambito digitale. Il ruolo strategico dell’Archivio Centrale dello Stato

Elisabetta Reale, Sovrintendente Archivio Centrale dello Stato

Strumenti di interoperabilità e Linked Open Data per la gestione e la fruizione del patrimonio archivistico nazionale

 Stella Di Fazio, Istituto Centrale per gli Archivi

Tecnologie, strumenti e competenze al servizio dell’archivistica contemporanea

Ilaria Pescini, Vicepresidente Associazione Nazionale Archivistica Italiana

Buone pratiche dal territorio
La valorizzazione degli archivi storici: professionalità per il recupero della Memoria storica e dei valori identitari

Patrizia MinardiDirigente Sistemi Culturali e Turistici Regione Basilicata