LuBeC 2014 si presenta

Lubec, con la sua vocazione tra beni culturali – tecnologia - turismo è riconosciuto crocevia strategico, luogo di incontro e punto di riferimento tematico per quanti oggi credono che l’industria culturale sia il vero, grande, potente motore di sviluppo e di crescita del nostro Paese, dove pubblico e privato si incontrano, dove enti locali e fondazioni collaborano, dove imprese e non profit costruiscono il futuro e dove Europa e giovani non sono  parole, ma  realtà.
Dieci anni fra cultura, innovazione e sviluppo in questo 2014 si sintetizzano nelle giornate d’ottobre a LuBeC, fra incontri, confronti, condivisioni e attività business.
Un percorso in crescita, per cercare strade sempre nuove per promuovere il nostro patrimonio artistico e ambientale e renderlo ancora  più attrattivo e fruibile grazie alle nuove tecnologie e a criteri innovativi di utilizzo, godimento e divulgazione.
L’Italia, con la sua grande bellezza, è un brand amato, riconosciuto e desiderato nel mondo e dal mondo: PA e privato insieme, dunque, per lo sviluppo.

leggi tutto

LUBEC SEGNALA... LuBeC su corriere.it
Se l’Università porta l’arte nei centri commerciali: un modo per per cambiare i non-luoghi in neo-luoghi

Su corriere.it si parla di LuBeC, e in particolare del workshop "Verso l’Ipercultura. I centri commerciali motore di sviluppo del territorio" in collaborazione con DEDEM e Cultour Active. "Siamo in un grande centro commerciale, un «non luogo» che si sta trasformando i «neo luogo» (...) se ne parlerà a LuBeC, dove scuole e centri commerciali presenteranno i progetti per far soffiare un po’ di umanesimo nelle ipercoop e dei supermercati" (corriere.it).

vai all'articolo - vai al programma del workshop

 

Giovedì 9 ottobre, ore 15.30
Verso l’ipercultura. I centri commerciali motore di sviluppo del territorio

In collaborazione con DEDEM e Cultour Active

Centri e parchi commerciali in Italia oltre 2 miliardi, forse 3, di presenze: persone che ogni anno li frequentano ripetutamente, ampliandone a dismisura i ruoli, le funzioni e portando con forza nuove esigenze. Altro che “non luoghi”: sono sempre più luoghi di socialità, di nascita e divulgazione di costumi, modi di fare, brand, linguaggi, umane vibrazioni e messaggi.

leggi tutto

Venerdì 10 ottobre, ore 10.00
DIBATTITO ATTUALITÀ: MUSEI E TURISMO - Dalla governance dei musei a quella dei territori verso l'integrazione possibile

In collaborazione con MiBACT

Musei e territorio: qual è il punto di equilibrio tra gestione economica e mission culturale? A quali casi fare riferimento? A pochi giorni dalla emanazione della Riforma del MiBACT il dibattito vuole mettere in luce modelli di governance contemporanei che, mettendo al centro i nuovi “Sistemi Museali Regionali”, possano essere leva di integrazione tra musei e tra musei e territori.

leggi tutto

Venerdì 10 ottobre, ore 09.30
Via Francigena: servizi e prodotti per il pellegrino del XXI secolo

In collaborazione con Regione Toscana

La Via Francigena rappresenta oggi un’occasione concreta di occupazione e nuova imprenditorialità. Il numero di pellegrini e la domanda di servizi lungo il tracciato è in continio aumento. È necessario, tuttavia, che si costituisca adesso una rete di servizi volti da un lato all’accoglienza - nella sua accezione più ampia e contemporanea -, ed altresì alla manutenzione e alla promozione di quanto realizzato.

leggi tutto

Venerdì 10 ottobre, ore 15.00 - 17.30
Cultura e tecnologia al femminile: risorse tutte da scoprire!

In collaborazione con Provincia di Pistoia – Consigliera Pari Opportunità

Tecnologia e creatività assumono oggi un nuovo valore e danno possibilità di lavoro per obiettivi e risultati, anche “da remoto”, così da aprire opportunità per le donne che hanno difficoltà a conciliare vita e lavoro. La cultura e la tecnologia possono essere un binomio vincente, due validi strumenti per avere “una marcia in più”, ma sono anche risorsa non ancora adeguatamente valorizzata dalle donne stesse.

leggi tutto

Venerdì 10 ottobre, ore 15.30
Musei e scuole insieme per crescere

In collaborazione con Vita non profit

In occasione dei dieci anni di LuBeC, Promo PA Fondazione e Vita non profit propongono la realizzazione del progetto permanente "La scuola adotta un museo". Il progetto trova il suo quadro di riferimento nel recente protocollo MIUR-MiBACT, ma altresì nella rinnovata attenzione del Ministro verso l'educazione artistica nelle scuole ed è finalizzato alla costruzione di rapporti costanti tra istituzioni culturali e scolastiche nel perseguimento di molteplici obbiettivi...

leggi tutto

Mappa del sito

Cerca nel sito

LUBEC è un evento di